IsoleBianche

Chi sono

Viaggio per passione e curiosità, ma non è tanto importante il dove andare quanto il come.

Vivo i luoghi di suggestione, dell’energia che emanano, della loro armonia. E’ questa la cosa più importante. Come l’incontro con l’altro. Altrimenti parliamo di pendolarismo e allora non viaggiamo più, ma ci spostiamo soltanto. Per questo mi piace scrivere di un luogo, di un incontro. E un viaggio non è completo finché, anche a distanza di tempo, non mi ha dato la suggestione di scriverci qualcosa di significativo. La parola scritta è la memoria di quell’emozione. Come lo sarebbe una canzone o una musica, se sapessi suonare. In effetti, a ben vedere, sono soltanto astrazioni, estrapolazioni dalla realtà che, per sua natura, è impermanente, sempre mutevole, mai eguale.

Luciano Caminati